Say HI to our orgænic brand family!

Follow us:
IG        FB        YT

dresda

Certo, il mondo ama la nostra «Disneyland barocca» ma Dresda, capitale della Sassonia, ha visto e vissuto molto di più; e molte persone hanno lasciato il segno nell’anima della città. Uno tra questi il principe sassone Augusto il Forte che, grazie alla sua passione nel collezionare cose belle, ha dato alla città di provincia, ammuffita nel XVII secolo, il nimbo d’oro della città cosmopolita. Anche lo scrittore Erich Kästner ha lasciato il segno, dedicando alla città – la sua città natale – un intero, tenero romanzo. A sinistra dell’Elba troviamo la Frauenkirche (in ital. la Chiesa di Nostra Signora), la Semperoper (in ital. il Teatro dell‘Opera) e la Pinacoteca «Alte Meister» (in ital. dei «Vecchi Maestri»), piena di sacri «culetti di putti» e non solo. Alla destra del fiume si trova invece la vivace «Innere Neustadt» (in ital. città nuova) con i suoi locali alla moda, gli innumerevoli kebab, i russi Pelmeni e i ristoranti asiatici; e non ultima la sua selvaggia vita bohémien. Dresda è una città arenaria ricca di graffiti, è città vecchia e città nuova; una città che anche in passato era schierata contro i visionari.

É una vera emozione. Qualche volta è rumorosa; si sentono crepitii, scintille e scoppiettii – ma è una città viva. E noi siamo al centro di tutto questo. Da anni. Perché? Perché è proprio in questo clima che è possibile crescere e diventare una versione migliore di se stessi. Dresda è il nostro «place to be», il posto giusto dove stare. E siamo onorati di avervi qui. Durante il vostro seminario anche voi avrete modo di conoscere tutte le sfaccettature della città sull’Elba. E anche di mettere a riposo la vostra testa stanca. Decadente o alternativo – abbiamo la cosa che fa per voi: qui troverete alcuni tra i migliori motel e hotel, ubicati in entrambi i cuori della città.

 

Maggiori informazioni

BENVENUTI A DRESDA